FLY FOR CULTURE

FLY TALKS

FLY TALKS

 

I Fly Talks sono eventi su argomenti attuali che si tengono digitalmente o fisicamente a intervalli regolari. Gli esperti sono invitati a parlare dell’argomento e poi a rispondere alle domande del pubblico.

Gli eventi si svolgono in lingua tedesca.

 

 

Sotto sono elencati i Fly Talk passati:

'Handy Kids: Smartphone, Internet und Soziale Netzwerke in Kinderhand' con Helmar Oberlechner

 

25 novembre 2021

'Fake News & Verschwörungsmythen' con Laurent Straskraba

Laurent Straskraba di “Saferinternet” ha tenuto il Fly Talk sul tema “Fake News”. Ha usato esempi veritieri per mostrare il tentativo di manipolazione delle opinioni e come gli aiuti tecnici vengono usati in questo contesto. Inoltre ha mostrato come questi possono anche essere sfatati.

 

23 settembre 2021

'Rap-Trap-Sepp!' con Nico Hartung

Nico Hartung ha tenuto il Fly Talk sullo sviluppo e la storia della cultura del rap e della sua crescente popolarità in tutto il mondo. Inoltre, ha mostrato il fascino che ha questo tipo di musica, specialmente con i giovani e come può essere usato in maniera positiva nel lavoro con i giovani. Il Fly Talk ha anche affrontato temi come l’omofobia, la misoginia, la violenza e la droga siano associati al mondo del rap.

 

26 aprile 2021

'Ende des Bargeldes 2021 - Chancen und Risiken von Bitcoin & Co' con Martin von Malfer

Non solo da quando il capo dell´azienda Tesla Elon Musk ha investito una somma sbalorditiva di 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, innescando una vera e propria caccia al record per la criptovaluta più importante del mondo, il mondo finanziario si è capovolto. Nel frattempo, la cibervaluta Bitcoin ha raggiunto un valore di 61.700 (al 16 marzo 2021) ed evoca il segno del dollaro negli occhi di molti di noi. Anche molti adolescenti di questo paese sono stati affascinati dalla corsa all’oro.

La serata informativa si è concentrata sul tema delle criptovalute e delle loro opportunità e rischi. Allo stesso tempo, l’oratore ha fornito informazioni su un futuro senza contanti rispondendo anche a domande apparentemente banali come “cos’è il denaro?”

 

26 marzo 2021

'Es geat di a un - Tocca a te' con Giada del Marco & Nadja Prosch

Nella conferenza Giada del Marco e Nadja Prosch hanno presentato il loro progetto “Es geat di a un – Tocca a te”. L’iniziativa no-profit è stata lanciata per inviare un segnale forte nella lotta contro la violenza sulle donne.

Il reddito generato dalle donazioni viene anche messo a disposizione delle donne che devono difendersi in tribunale a causa di crimini violenti e che devono sostenere per anni alte spese legali.

Giada e Nadja ci hanno illuminato con cifre attuali e alcune immagini sullo stato attuale e hanno raccontato le loro esperienze con le vittime della violenza.

26 februar 2021

'Zocken bis der Arzt kommt' con Hannes Waldner

Ci siamo immersi nel mondo dei giochi per computer: pedagogo dei media Hannes Waldner ha chiarito gli aspetti negativi ma anche positivi del mondo online. I bambini e i giovani sono entusiasti dei videogiochi e di altri media digitali, ma gli adulti sono spesso perplessi dal fascino che i mondi digitali esercitano sulle giovani generazioni.

La conferenza ha fatto da intermittente tra le nuove generazioni e ha dato ai genitori e agli educatori una visione sul mondo virtuale degli adolescenti e sul loro comportamento nei giochi.

18 dicembre 2020

'Eiskalte Leidenschaften' con Daniel Ladurner

Daniel Ladurner è stato nostro terzo ospite con la sua passione per le montagne in Alto Adige e oltre. Ha fatto le sue prime esperienze in alta montagna da bambino con suo padre, con il quale gestisce una fattoria di frutta a Cermes. All’età di 18 anni aveva già scalato 41 vette di quattromila metri nelle Alpi. Nel 2016 e 2017 ha realizzato alcune spettacolari prime ascensioni sull’Ortles (3905 m) e sulla Königsspitze (3851 m). Ha anche fatto alcune sensazionali prime salite su ghiaccio insieme a Florian Riegler e Hannes Lemayr. È stato nominato per il Piolet d’Or nel 2018 per la prima salita della via Schattenspiel sulla parete nord-est della Königsspitze con Hannes Lemayr.

Daniel ci ha mostrato un filmato sulle sue discese da pareti ripide in Siberia e le sue arrampicate in fessura in Patagonia.

20 dicembre 2019

'Über das Gras hinaus`` serata informativa sul tema della cannabis, con Peter Koler

Peter Koler, coordinatore del consultorio per la prevenzione delle dipendenze, è stato il nostro secondo ospite. La serata è iniziata con la presentazione “Über das Gras hinaus” sul consumo di cannabis, che era basato su fatti oggettivi e presentava l’approccio del lavoro di prevenzione riflessivo. Presupponeva affrontare il contesto di un comportamento di dipendenza e reagire ad esso di conseguenza, in modo che non abbia un effetto patologico o problematico sulle biografie di vita delle persone. Nell’ambito della prevenzione delle dipendenze, l’atteggiamento nei confronti dell’uso di sostanze psicoattive è sempre stata una questione molto delicata. Di solito si parte dalla rilevanza nociva per la salute e dalla pericolosità. Nella conferenza, questo approccio è stato contrapposto al lavoro di prevenzione riflessivo.

22 marzo 2019

'Flucht' con Alidad Shiri

Ad iniziare i nostri Fly Talk è stato Alidad Shiri con l´argomento “fuga”. Molte persone lo conoscono già per il suo libro “Via dalla pazza guerra”. In questa serata ci ha presentato il libro, ci ha raccontato la sua storia e ci ha parlato dell’argomento fuga.

21 dicembre 2018

VIDEO

CONTATTACI

Accetto che i miei dati di contatto vengano memorizzati per aiutarmi o propormi offerte. I dati non saranno trasmessi a terzi.

Jugendzentrum Fly

Pfarrheim Laives
Passaggio scolastico Maria Damian 8
39055 Laives
T +39 0471 952 020
F +39 0471 593 456
info@juzefly.it
PEC: juzefly@pec.it
Impressum

Orari

Ritrovo
Lunedì ore 15 - 19
Martedì ore 16 - 19
Mercoledì ore 15 - 19
Giovedì ore 16 - 19
Venerdì ore 15 - 21

Fly 4 Kids
Lunedì – Venerdì 14 – 18

Ufficio
Giovedì 9 – 12

Richiesta







Accetto che i miei dati di contatto vengano memorizzati per aiutarmi o propormi offerte. I dati non saranno trasmessi a terzi.